Lo Scrittoio

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
LoScrittoio.it

Europa

E-mail Stampa PDF

 

Autore: Flavio Gori

Negli ultimi anni, si è andata affermando una corrente di pensiero che nega qualsivoglia possibilità di sostentamento per i Paesi europei che volessero vivere al di fuori della Comunità Europea. Men che meno per chi, ora all'interno, se ne volesse distaccare a causa delle difficoltà strutturali che questa Unione Europea sta palesando.

Questo viene ripetuto con maggiore convinzione e ricchezza di dati, quando questa stessa Europa mostra i suoi limiti o, per meglio dire, evidenzia l'intendimento col quale è stata progettata e di cui adesso ci troviamo a conoscere nel dettaglio le conseguenze. L'avessimo capito prima, sarebbe cambiato qualcosa nelle fondamenta europee? Forse non sarebbe mai nata quell'idea d'Europa secondo cui, 'visto che non riusciamo ad accordarci per via politica, intanto uniamoci economicamente'. Questo il mantra che portò alla creazione di questo tipo d'Europa, forse dimenticando o sottovalutando, forse per la troppa fretta o forse per altro, alcuni aspetti importanti.

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 13 Maggio 2013 10:31 Leggi tutto...
 

Uno Sguardo sulla Crisi

E-mail Stampa PDF

 

Autore: Stefano Ceccatelli

 

 

Che tempi stiamo attraversando? Che tipo di crisi è quella che stiamo ancora vivendo, iniziata nel 2007 negli USA con la bolla dei mutui? Ci sono raffronti proponibili con l’ultima grande crisi economica mondiale, quella del 1929? Quali prospettive di fuoriscita dalla crisi si potrebbero delineare, e in che tempi?

Ecco le domande che mi ripropongo di focalizzare con queste brevi note.

Dunque. Viviamo tempi di crisi: crisi di “governance”, crisi della famiglia, e poi, a cascata, crisi della società, del lavoro, della scuola, della sanità, etc…

 

Ultimo aggiornamento Domenica 07 Aprile 2013 18:19 Leggi tutto...
 

Italian Elections: A Fragmented Society In Revolt

E-mail Stampa PDF

originally published on Friends Of Europe, March 2013 edition

 

 

By Maria Laura Franciosi

 

Beware the Ides of March: Italy's election debacle is headed for a showdown that will reverberate across Europe on the same date as Julius Caesar was killed in the name of democracy 2,000 years ago.

The inconclusive result of Italy's first democratic test (February 24-25) since its economy plunged into its longest recession in two decades has created confusion at home and apocalyptic predictions about the future of the Eurozone's third largest economy.

Ultimo aggiornamento Lunedì 11 Marzo 2013 09:53 Leggi tutto...
 


Pagina 7 di 21

Chi è online

 12 visitatori online